Il Corriere di Tunisi 
60 utenti on line


 Login
   
    
 Ricordati di me

 Nuova Serie
 ::  Prima Pagina
 ::  Collettività
 ::  Cronaca
 ::  Cultura
 ::  Dossier
 ::  Economia
 ::  Immigrazione-Emigrazione
 ::  In Italia
 ::  In Tunisia
 ::  Lettere
 ::  Nel Mediterraneo-Maghreb
 ::  Scuola-Università
 ::  Sport
 ::  Teatro-Cinema-Mostre
 ::  Tempo Libero
 ::  Zibaldone
 :: locandine

 Anni 2005/2006
 ::  Prima Pagina
 :: Cronaca
 :: Cultura
 :: Dossier
 :: Economia
 :: Immigrazione-Emigrazione
 :: Mediterraneo
 :: Tunisia-Italia

 Utilità
 ::  Link
 :: Cambiavaluta
 :: Google
 :: Mappe
 :: Meteo [ing]
 :: Tempo [fr]
 :: Traduttore [ing]

 Ricerca
  

 ..

 

al sito

 


 .

 

al sito

 


  Cultura

 772 - IL JAZZ IN ITALIA

 

Il jazz in Italia ha ormai una propria storia ed una propria identità che assume connotati propri, diventando a pieno titolo un vero e proprio genere musicale.


>> Leggi.....

 771 - TRE RACCONTI MORESCHI [2]

 

tre racconti moreschi

 

di delfino maria rosso

 

mi sono innamorato. succede. ma non sempre con tanta cocciutaggine. spesso non siamo noi a scegliere le cose. sono le cose che scelgono noi. così tutto iniziò nel 2003. quando arrivai, dapprima per gioco e poi per lavoro, a tunisi. ero già stato in altri  paesi arabi. ma con quel viaggio qualcosa cambiò. di certo io non sono veloce nel capire e valutare le situazioni. così l’innamoramento avvenne lentamente nel tempo che seguì. a tunisi ci andavo più volte nell’arco dell’anno. non tante. tre o quattro. e ogni volta era motivo d’incontro con qualcosa di nuovo. ma non più in superficie. in profondità. vivere una realtà non è come impararla sui libri. poco a poco, mi trovai di fronte a un fascino imprevisto.  non che io mi lasci suggestionare da ciò che è straniero. anzi. io sono troppo io per potermelo concedere. resta il fatto che ancora oggi ne porto i segni. di qui i tre racconti (1 - il tempo a ritroso 2 - l’azzurro non in vendita 3 – un angolo arabo-andaluso). non sono in grado di dire a quale data si riferisce il mio oggi. li ho scritti cucendo appunti dimenticati tra i tanti fogli di lavoro. e la mia memoria non mi è di aiuto nel ricostruire con esattezza quanto successo. so, però, di essere debitore verso la mia amica giornalista hanene zbiss, nipote del più famoso archeologo tunisino, di tante indicazioni  su quanto ho avuto modo di conoscere del paese tunisia.  nel ringraziarla qui la sollevo da ogni eventuale imprecisione narrativa da attribuirsi solo alla mia sventatezza. io poi  sono, e resto, responsabile dell’insolita scrittura.

 


>> Leggi.....

 770 - TRE RACCONTI MORESCHI [1]

 

tre racconti moreschi

 

di delfino maria rosso

 

mi sono innamorato. succede. ma non sempre con tanta cocciutaggine. spesso non siamo noi a scegliere le cose. sono le cose che scelgono noi. così tutto iniziò nel 2003. quando arrivai, dapprima per gioco e poi per lavoro, a tunisi. ero già stato in altri  paesi arabi. ma con quel viaggio qualcosa cambiò. di certo io non sono veloce nel capire e valutare le situazioni. così l’innamoramento avvenne lentamente nel tempo che seguì. a tunisi ci andavo più volte nell’arco dell’anno. non tante. tre o quattro. e ogni volta era motivo d’incontro con qualcosa di nuovo. ma non più in superficie. in profondità. vivere una realtà non è come impararla sui libri. poco a poco, mi trovai di fronte a un fascino imprevisto.  non che io mi lasci suggestionare da ciò che è straniero. anzi. io sono troppo io per potermelo concedere. resta il fatto che ancora oggi ne porto i segni. di qui i tre racconti (1 - il tempo a ritroso 2 - l’azzurro non in vendita 3 – un angolo arabo-andaluso). non sono in grado di dire a quale data si riferisce il mio oggi. li ho scritti cucendo appunti dimenticati tra i tanti fogli di lavoro. e la mia memoria non mi è di aiuto nel ricostruire con esattezza quanto successo. so, però, di essere debitore verso la mia amica giornalista hanene zbiss, nipote del più famoso archeologo tunisino, di tante indicazioni  su quanto ho avuto modo di conoscere del paese tunisia.  nel ringraziarla qui la sollevo da ogni eventuale imprecisione narrativa da attribuirsi solo alla mia sventatezza. io poi  sono, e resto, responsabile dell’insolita scrittura.

 


>> Leggi.....

 770 - AUTORITA’ E POTERE, ARIA DI PRIMAVERA… NON SOLO ARABA

   

       

   note di cultura mediterranea

 

   a cura di Franca Giusti

  

    « è sul margine di una pagina d’altri che ci si  annota »

    [Delfino Maria Rosso in  www.gliannidicarta.it ]

 

AUTORITA’ E POTERE, ARIA DI PRIMAVERA… NON SOLO ARABA

La vera libertà è la libertà dall’odio

 

Leggi divine e leggi umane, potere e diritti, giusto e legittimo. Non sempre sono la stessa cosa. Sono i conflitti eterni della storia. Leggi divine e leggi umane che non sempre coincidono.


>> Leggi.....

 765 - ORO, INCENSO E MIRRA

   

       

   note di cultura mediterranea

 

   a cura di Franca Giusti

  

    « è sul margine di una pagina d’altri che ci si  annota »

    [Delfino Maria Rosso in  www.gliannidicarta.it ]

 

ORO, INCENSO E MIRRA ED E’ SUBITO FESTA

Tempo di feste e tavole imbandite, riti e ricette dal passato


>> Leggi.....

 762 - ANNIBALE, IL CORRIERE DI TUNISI
 

 

       

   note di cultura mediterranea

 

   a cura di Franca Giusti

  

    « è sul margine di una pagina d’altri che ci si  annota »

    [Delfino Maria Rosso in  www.gliannidicarta.it ]

 

POLIBIO RICORDA L’IMPORTANZA DELLE ORIGINI

 

A Danilo “….trovare una lucidità così cristallina e una modernità assoluta in un uomo che scrisse più di 2000 anni fa…”


>> Leggi.....

 761 - due quasi favole

 

due quasi favole di mino rosso


>> Leggi.....

 761 - CIBI CHE CAMBIANO IL MONDO
 

 

       

   note di cultura mediterranea

 

   a cura di Franca Giusti

  

    « è sul margine di una pagina d’altri che ci si  annota »

    [Delfino Maria Rosso in  www.gliannidicarta.it ]

 

CIBI CHE CAMBIANO IL MONDO


>> Leggi.....

 757 - PLINIO SI OPPONE ALLA COSTRUZIONE DI UNA STRADA

 

 

       

   note di cultura mediterranea

 

   a cura di Franca Giusti

  

    « è sul margine di una pagina d’altri che ci si  annota »

    [Delfino Maria Rosso in  www.gliannidicarta.it ]

 

Alta velocità nel I secolo. Strade e gallerie per far grande Roma

 

A Roby

 

“Durante la censura costruì la via Appia”. Così scrissero di Appio Claudio e così si legge ancora oggi nell’elogium  fatto erigere da Augusto nel suo foro.


>> Leggi.....

 756 - Abdelaziz Ben Gaid Hassine al Dar Bach Hamba

 

“LA CENE”

 

Nelle scorse settimane Dar Bach Hamba, sede tunisina della Fondazione Orestiadi, ha ospitato la residenza di un artista tunisino, Abdelaziz Ben Gaid Hassine, noto per la sua esperienza nel settore cinematografico come tecnico delle luci e della fotografia in diversi set tunisini di richiamo internazionale (“Star Wars” o “Il Paziente Inglese” per citarne alcuni) e ormai attivo nel campo artistico grazie alle sue istallazioni accompagnate dalle performance del collettivo “L’Atelier D”, di cui è fondatore insieme ad altri artisti di diversa provenienza.


>> Leggi.....

Pagina: Indietro 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Prossima
 
 Il giornale
 ::  Direzione-Redazione
 :: Abbonamento
 :: Contatti
 :: Pubblicità
 :: Stamperia-Editrice

 Elia Finzi

 

 

Tunisi 1923-2012

 


 Edizioni Finzi

 

PUBBLICAZIONI


 web partner

 

gli anni di carta

 

il foglio

 

 


 Numeri recenti
 :: 789 - ARMENIA 
 :: 787 - HENRI MATISSE 
 :: 786 - LIBERTA' DI STAMPA 
 :: 784 - SOL INVICTUS 
 :: 783 - VITE PARALLELE 
 :: 780 - DE TERGORUM COCCULA 
 :: 779 
 :: 778 - RACCONTO - 3 POESIE [PDF] 
 :: 777 -  
 :: 772 - IL JAZZ IN ITALIA 
 :: 772 - TRE RACCONTI MORESCHI [3] 
 :: 771 - TRE RACCONTI MORESCHI [2] 
 :: 770 - TRE RACCONTI MORESCHI [1] 
 :: 770 - AUTORITA’ E POTERE, ARIA DI PRIMAVERA… NON SOLO ARABA 
 :: 765 - ORO, INCENSO E MIRRA 
 :: 762 - ANNIBALE, IL CORRIERE DI TUNISI 
 :: 761 - CIBI CHE CAMBIANO IL MONDO 
 :: 761 - due quasi favole 
 :: 757 - PLINIO SI OPPONE ALLA COSTRUZIONE DI UNA STRADA 
 :: 756 - Abdelaziz Ben Gaid Hassine al Dar Bach Hamba 

Copyright © 2005 Il Corriere di Tunisi - Ideazione e realizzazione Delfino Maria Rosso - Powered by Fullxml