Il Corriere di Tunisi 
56 utenti on line


 Login
   
    
 Ricordati di me

 Nuova Serie
 ::  Prima Pagina
 ::  Collettività
 ::  Cronaca
 ::  Cultura
 ::  Dossier
 ::  Economia
 ::  Immigrazione-Emigrazione
 ::  In Italia
 ::  In Tunisia
 ::  Lettere
 ::  Nel Mediterraneo-Maghreb
 ::  Scuola-Università
 ::  Sport
 ::  Teatro-Cinema-Mostre
 ::  Tempo Libero
 ::  Zibaldone
 :: locandine

 Anni 2005/2006
 ::  Prima Pagina
 :: Cronaca
 :: Cultura
 :: Dossier
 :: Economia
 :: Immigrazione-Emigrazione
 :: Mediterraneo
 :: Tunisia-Italia

 Utilità
 ::  Link
 :: Cambiavaluta
 :: Google
 :: Mappe
 :: Meteo [ing]
 :: Tempo [fr]
 :: Traduttore [ing]

 Ricerca
  

 ..

 

al sito

 


 .

 

al sito

 


  In Tunisia

 815 - INTERVISTA A BEN SEDRINE

 

Tunisia: Ivd, messo parola fine a “nostalgia della dittatura”.

Presidente Ben Sedrine: giudici antimafia italiani ci ispirano.

 

TUNISI, 05 GIU - È più determinata che mai Sihem Ben Sedrine, un passato da giornalista e attivista per i diritti umani, oggi alla testa della Commissione Verità e Dignità (Ivd), organo di giustizia transizionale istituito con una legge del 2013, nella sua missione di indagare sulle violazioni dei diritti umani commesse in Tunisia nel periodo che va dal 1° luglio 1955 fino al 2013 e risarcire le vittime riconosciute tali. L’abbiamo incontrata nel suo studio all’ultimo piano della sede dell’Ivd, in un elegante stabile nel centrale quartiere Montplaisir di Tunisi. Dietro di lei, appeso al centro della parete, uno stemma gigante della Repubblica tunisina.


>> Leggi.....

 812 - LA CHIESA CATTOLICA IN TUNISIA

 

La Chiesa cattolica in Tunisia: umile attore della società civile.

 

Padre Jawad testimonia il ruolo centrale delle scuole cattoliche nella diffusione dei valori della tolleranza e del rispetto tra migliaia di giovani tunisini. 


>> Leggi.....

 810 - “Democrazia di prossimità” e “libera amministrazione”

 

La Tunisia resta in attesa del codice delle collettività locali e dell’orientamento della futura Corte costituzionale sul riparto delle competenze tra Stato e Regioni.


>> Leggi.....

 809 - TRE ANNI DI COSTITUZIONE TUNISINA

 

Tre anni dopo l’entrata in vigore della Costituzione tunisina, molto resta da fare.

Tre anni sono passati dall’approvazione, nella notte tra il 26 e 27 gennaio 2014, della nuova Costituzione tunisina.


>> Leggi.....

 805 - LE ISTANZE COSTITUZIONALI INDIPENDENTI TUNISINE NEL RUOLO DI "RAFFORZAMENTO" DELLA DEMOCRAZIA.

 

Una riflessione sui lavori della XXXII edizione dell'Academie international de droit constitutionnel de Tunisie.


>> Leggi.....

 803 - NUOVO GOVERNO IN TUNISIA

 

IL NUOVO GOVERNO IN TUNISIA

Il governo di unità nazionale del premier tunisino incaricato Youssef Chahed ha ottenuto a larga maggioranza la fiducia del parlamento del Bardo, con 167 voti a favore, 22 contrari e 5 astensioni (194 i presenti).


>> Leggi.....

 801 - 10° CONGRESSO DEL PARTITO ENNAHDHA

 

Al 10° Congresso di partito Ennahdha gioca le sue carte nello scacchiere della democrazia


>> Leggi.....

 797 - TUNISIA 3.0: LA DEMOCRAZIA ABBATTE ALCUNI TABÙ STORICI DEL PAESE

 

Modificato il Codice di Procedura Penale relativo alla normativa sulla “Garde à vue”


>> Leggi.....

 791 - GLI INTELLETTUALI CONTRO IL TERRORISMO

 

Si è concluso con la redazione di un manifesto il congresso degli intellettuali tunisini contro il terrorismo. Intellettuali e pensatori si sono riuniti al Palazzo dei Congressi di Tunisi per discutere di come contrastare la cultura oscurantista che minaccia il modello di società tunisino.


>> Leggi.....

 788 - TUNISI – FORUM SOCIAL MONDIAL - 2015 [vers. pdf]

Parte 1 - Parte 2

Pagina:  1 2 3 4 5 6 7 8 Prossima
 
 Il giornale
 ::  Direzione-Redazione
 :: Abbonamento
 :: Contatti
 :: Pubblicità
 :: Stamperia-Editrice

 Elia Finzi

 

 

Tunisi 1923-2012

 


 Edizioni Finzi

 

PUBBLICAZIONI


 web partner

 

gli anni di carta

 

il foglio

 

 


 Numeri recenti
 :: 787 - ATTENTATO IN TUNISIA 
 :: 785 - INTERVISTA A LUCE LACQUANITI 
 :: 784 - BEJI CAID ESSEBSI  
 :: 783 - La situazione politica post-elettorale in Tunisia 
 :: 782 - ELEZIONI IN TUNISIA 
 :: 778 - MADITERRANEO: SGUARDI INCROCIATI 
 :: 774 - TUNISIA, TRE ANNI DI RIVOLTE FANNO PRIMAVERA 
 :: 773 - MEHDI JOMAA NUOVO PRIMO MINISTRO 
 :: 772 - IL MANCATO ACCORDO SUL NOME DEL FUTURO PREMIER RITARDA IL DIALOGO NAZIONALE 
 :: 771 - Alla ricerca della concordia ordinum 
 :: 770 - LA TUNISIA IN LUTTO 
 :: 769 - INTERVISTA AD ALI BOUSSELMI, MEMBRO DI “ARTICLE 13” 
 :: 768 - 1 maggio e Tunisia 
 :: 767 - INTERVISTA AL DR MOHAMED LASSOUED 
 :: 766 - Tunisi, quello che le donne sanno 
 :: 764 - CE QUE DEGAGE VEUT ENCORE DIRE EN TUNISIE 
 :: 764 - CE QUE DEGAGE VEUT ENCORE DIRE EN TUNISIE 
 :: 763 - LA TUNISIA DEL 23 OTTOBRE 
 :: 761 - Reportage dalla Tunisi post-rivoluzionaria 
 :: 757 - DALLA VIOLENZA AL SILENZIO 

Copyright © 2005 Il Corriere di Tunisi - Ideazione e realizzazione Delfino Maria Rosso - Powered by Fullxml