Il Corriere di Tunisi 
65 utenti on line


 Login
   
    
 Ricordati di me

 Nuova Serie
 ::  Prima Pagina
 ::  Collettività
 ::  Cronaca
 ::  Cultura
 ::  Dossier
 ::  Economia
 ::  Immigrazione-Emigrazione
 ::  In Italia
 ::  In Tunisia
 ::  Lettere
 ::  Nel Mediterraneo-Maghreb
 ::  Scuola-Università
 ::  Sport
 ::  Teatro-Cinema-Mostre
 ::  Tempo Libero
 ::  Zibaldone
 :: locandine

 Anni 2005/2006
 ::  Prima Pagina
 :: Cronaca
 :: Cultura
 :: Dossier
 :: Economia
 :: Immigrazione-Emigrazione
 :: Mediterraneo
 :: Tunisia-Italia

 Utilità
 ::  Link
 :: Cambiavaluta
 :: Google
 :: Mappe
 :: Meteo [ing]
 :: Tempo [fr]
 :: Traduttore [ing]

 Ricerca
  

 ..

 

al sito

 


 .

 

al sito

 


  Tunisia-Italia
 619 - Quattro siti da non perdere per gli Italiani in Tunisia

 

Segnalo quattro siti web di particolare interesse per gli Italiani che vivono in Tunisia e per i Tunisini che studiano e insegnano l’italiano.

Il primo è “Italiani di Tunisia”, all’indirizzo

http://www.italianiditunisia.com

Nel portale di ingresso si legge: “Siamo un gruppo di italo-tunisini che vogliono salvaguardare e valorizzare la propria cultura, consapevoli dei forti valori di apertura e tolleranza in essa rappresentati...  Questo sito è aperto a tutti coloro che vogliono collaborare ad arricchirlo portando il proprio contributo”. Curato da Marinette Pendola, l’autrice dello struggente libro di ricordi “La riva lontana” (ed. Sellerio), il sito si compone di otto sezioni: Chi siamo (gli obiettivi del sito e la richiesta di aiuto per la ricerca), Storia (con approfondimenti di periodi storici dal X secolo fino al 1966), Geografia (vi si dovrà disegnare una mappa degli insediamenti italiani in Tunisia), Cultura (caratteristiche ed attività culturali della comunità italo-tunisina nel corso del tempo, e le sotto-sezioni Pittura, Architettura, Letteratura, Stampa, Spettacolo), Istituzioni (fondate in Tunisia dagli Italiani: Scuole, Società Dante Alighieri, Ospedale, Camera di Commercio), Costumi (delle diverse classi sociali italo-tunisine, con le sotto-sezioni Gastronomia, Lingua, Tradizioni, Sport), Agorà (“il luogo dello scambio, del suk, in cui vendere e comprare libri, CD, videocassette od altro che riguardi la nostra storia e la nostra cultura; il luogo in cui annunciare avvenimenti privati o pubblici che abbiamo piacere di segnalare, o raccontare episodi della nostra vita in Tunisia”), Links (una serie di collegamenti ad altri siti interessanti).

Il secondo è il nuovissimo sito della Scuola Italiana di Tunisi, che si trova all’indirizzo

http://www.scuolaitalianaditunisi.it

Per ora si articola nelle sezioni: Il Viaggio (La scuola Italiana di Tunisi: un pezzo d’Italia ancorato in Tunisia, un porto di Tunisia proteso verso l’Italia), Chi siamo (una carta d’identità della Scuola disegnata dal Collegio dei Docenti), Le Scuole (forse non tutti sanno che la Scuola Italiana di Tunisi ne comprende ben quattro: quella dell’infanzia, la primaria, la media, e il liceo scientifico-linguistico), I progetti (extracurricolari già partiti – Ceramica, Teatro e Laboratorio sul Teatro di marionette, Laboratori di Arte e di Tessitura, Lingua araba – cui si aggiungeranno gli altri via via che andranno partendo), Gli insegnanti (l’elenco del corpo docenti del corrente anno scolastico), e infine POF e Documenti (da cui è possibile visionare e scaricare tutto quanto il POF, la Documentazione per l’iscrizione, l’elenco dei libri di testo).

Il terzo sito è quello dei professori tunisini di italiano nei licei. Si trova all’indirizzo

http://mehdi007.hautetfort.com/

E’ animato da un attivamente concreto e simpaticissimo professore di Sousse, Mehdi Zaabar, e si propone di essere il luogo virtuale di ritrovo (la piazzetta informatica) dei professori di italiano, con  sezioni di grande rilievo ed utilità (La sezione liceale dell’italiano in Tunisia, il Forum, i commenti) e Links estremamente interessanti, quali, ad esempio La RAI (da cui è possibile ascoltare direttamente i giornali radio, visionare pezzi di telegiornali, ed essere informati dei programmi). Si avvale di una grafica simpatica e snella, che lo rende estremamente gradevole.

Last, but not least, il sito del Corriere di Tunisi all’indirizzo

http://www.ilcorriereditunisi.it/

che, numero per numero, riporta l’editoriale ed alcuni fra gli articoli più importanti. Può essere interessante visitarlo sempre, ma in particolare quando si è in Italia e si vuole essere aggiornati.

            

C. Gravier Oliviero

 Stampa Invia ad un amico Dai la tua opinione

 
 Il giornale
 ::  Direzione-Redazione
 :: Abbonamento
 :: Contatti
 :: Pubblicità
 :: Stamperia-Editrice

 Elia Finzi

 

 

Tunisi 1923-2012

 


 Edizioni Finzi

 

PUBBLICAZIONI


 web partner

 

gli anni di carta

 

il foglio

 

 


 Numeri recenti
 :: 622 - Firmato un accordo di cooperazione tuniso-italiana nel campo sociale 
 :: 621 - A colloquio con il ministro Tijani Haddad 
 :: 621 - Firmato un accordo di cooperazione tra Italia e Tunisia nel settore del Turismo 
 :: 620 - ASSOCIAZIONE DEGLI IMPRENDITORI ITALIANI IN TUNISIA (IMIT) 
 :: 619 - Quattro siti da non perdere per gli Italiani in Tunisia 
 :: 618 - La conferenza stampa del "Premier" 
 :: 618 - Visita lampo di Silvio Berlusconi. Apprezzamenti dell'Italia per l'opera del Presidente Ben Ali  
 :: 617 - DALLA C.A.I.T. (CONSULTA DELLE ASSOCIAZIONI ITALIANE IN TUNISIA) 
 :: 617 - PARTICIPAZIONE UFFICIALE ITALIANA AL VERTICE MONDIALE SULLA SOCIETA’ DELL’INFORMAZIONE (TUNISI 16 - 19 Novembre 2005) 
 :: 616 - «Orientamento alla Scuola Italiana di Tunisi» 
 :: 613 - Gli Incontri Dell'A.I.A.T. con l’Ambasciatore di Tunisia a Roma 
 :: 612 - SESTA edizione DELLA SERATA DI GALA DELL’AIAT (Associazione Italiana Amici della Tunisia) 
 :: 612 - A TUNISI : CORSO DI FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO PER DOCENTI ITALIANI DI ARABO 
 :: 611 - Lazio-Tunisia : un modello di sviluppo per il Mediterraneo 
 :: 610 - Cooperazione tuniso-italiana: Avvio di una Ludoteca nella regione di Kasserine 
 :: 607 - ANNIVERSARIO DELL'INDIPENDENZA DELLA TUNISIA A ROMA 

Copyright © 2005 Il Corriere di Tunisi - Ideazione e realizzazione Delfino Maria Rosso - Powered by Fullxml