Il Corriere di Tunisi 
29 utenti on line


 Login
   
    
 Ricordati di me

 Nuova Serie
 ::  Prima Pagina
 ::  Collettività
 ::  Cronaca
 ::  Cultura
 ::  Dossier
 ::  Economia
 ::  Immigrazione-Emigrazione
 ::  In Italia
 ::  In Tunisia
 ::  Lettere
 ::  Nel Mediterraneo-Maghreb
 ::  Scuola-Università
 ::  Sport
 ::  Teatro-Cinema-Mostre
 ::  Tempo Libero
 ::  Zibaldone
 :: locandine

 Anni 2005/2006
 ::  Prima Pagina
 :: Cronaca
 :: Cultura
 :: Dossier
 :: Economia
 :: Immigrazione-Emigrazione
 :: Mediterraneo
 :: Tunisia-Italia

 Utilità
 ::  Link
 :: Cambiavaluta
 :: Google
 :: Mappe
 :: Meteo [ing]
 :: Tempo [fr]
 :: Traduttore [ing]

 Ricerca
  

 ..

 

al sito

 


 .

 

al sito

 


  Tempo Libero
 685 - Espace ZMORDA

 

IL DUBBIO E LA CERTEZZA RITORNANO A TUNISI

 

 

Nel pomeriggio di sabato 23 maggio presso l’Espace ZMORDA si è avuta l’apertura dell’evento il dubbio e la certezza di Delfino Maria Rosso. E’ stato così riproposto, a un anno di distanza, quanto l’artista nostro collaboratore, aveva presentato al pubblico tunisino alla Società Dante Alighieri. La nuova installazione presso il nuovissimo centro per la cultura e il benessere, che si trova lungo la strada della Soukra e di cui è titolare la signora Kadisha Kamoun, già presidente del Club Tahar Haddad, bene si è inserita in una scenografia tra futuro e passato, oriente e occidente. Quasi una sottolineatura alla necessità di rallentare il corso frenetico della vita per pensare verso dove si sta correndo. E tutto questo in un ambiente ideale per una serena meditazione all’insegna dell’antico detto romano: Mens sana in corpore sano.

Alla puntuale presentazione del lavoro da parte della giornalista Hanene Zbiss, è seguito un partecipato dibattito su questioni che da sempre accompagnano la vita dell’uomo. Il confronto tra le diverse culture, la necessità di abbandonare qualsiasi fondamentalismo, la capacità di mettersi sempre in gioco senza inutili difese sono stati alcuni dei temi affrontati. Al di là delle possibili critiche per un linguaggio forse un po’ intellettualizzato, ci si è tutti riconosciuti nel discorso di fondo proposto.

Infine di particolare interesse è stata la realizzazione del “quadro” ultimo che viene eseguito dai visitatori sulla base delle suggestioni vissute nello zigzagare tra i cavalletti che sorreggono i quadri di poesia visuale e di fronte a quelli  appesi alle pareti. Tra di loro nascosta dalle ragnatele, ma chiaramente riconoscibile, una coloratissima bandiera della pace. Più che un augurio, un sogno.

Per chi fosse interessato  a conoscere  questo nuovo spazio riportiamo per intero l’indirizzo:

Espace ZMORDA

rue Yakout El Hamaoui, Impasse3, 2036 Soukra-Sidi Fraj, Ariana, Tunis

tel: 00216 70 949 717/25 345 031 fax: 71765471

 

 Stampa Invia ad un amico Dai la tua opinione

 
 Il giornale
 ::  Direzione-Redazione
 :: Abbonamento
 :: Contatti
 :: Pubblicità
 :: Stamperia-Editrice

 Elia Finzi

 

 

Tunisi 1923-2012

 


 Edizioni Finzi

 

PUBBLICAZIONI


 web partner

 

gli anni di carta

 

il foglio

 

 


 Numeri recenti
 :: 782 - DJERBAHOOD 
 :: 763 - I Peuhl ed il loro bestiame 
 :: 760 - TURISMO GUERRE E FRONTIERE CULTURALI 
 :: 755 - VIVERE RESPIRANDO L’ARIA DI UN’ISOLA DESERTA 
 :: 753 - L’ARIA DI DJERBA MI IMPEDISCE DI MORIRE 
 :: 751 - FILOSOFIA PER VIAGGIARE 
 :: 719 - PRELIMINARI PER UN VIAGGIO NEL DESERTO TUNISINO 
 :: 712 - Echi di storia mediterranea 
 :: 706 - VIAGGI E DINTORNI 
 :: 701 - viaggi 
 :: 695 - Viaggi 
 :: 688 - IL DESERTO A CONFRONTO 
 :: 685 - Espace ZMORDA 
 :: 683 - 1° TOUR DELLA TUNISIA 
 :: 681 - TUNISIA : GHAR EL MELH 
 :: 680 - ITALIA : SANTA DOMENICA TALAO 
 :: 672 - TUNISIA : SEJNANE UN MONDO DA SCOPRIRE 
 :: 671 - ONIRICHE REALTA’ DEL DESERTO 
 :: 670 - TUNISIA 
 :: 669 - IL POLLINO 
 :: 661 - DESERTI  
 :: 659 - ITINERARI INSOLITI 
 :: 650 - METODI PER VIAGGIARE NEL SAHARA 
 :: 651 - Metodi per viaggiare nel Sahara 
 :: 648 - VIAGGIARE OGGI NEL SAHARA TUNISINO 

Copyright © 2005 Il Corriere di Tunisi - Ideazione e realizzazione Delfino Maria Rosso - Powered by Fullxml