Il Corriere di Tunisi 
56 utenti on line


 Login
   
    
 Ricordati di me

 Nuova Serie
 ::  Prima Pagina
 ::  Collettività
 ::  Cronaca
 ::  Cultura
 ::  Dossier
 ::  Economia
 ::  Immigrazione-Emigrazione
 ::  In Italia
 ::  In Tunisia
 ::  Lettere
 ::  Nel Mediterraneo-Maghreb
 ::  Scuola-Università
 ::  Sport
 ::  Teatro-Cinema-Mostre
 ::  Tempo Libero
 ::  Zibaldone
 :: locandine

 Anni 2005/2006
 ::  Prima Pagina
 :: Cronaca
 :: Cultura
 :: Dossier
 :: Economia
 :: Immigrazione-Emigrazione
 :: Mediterraneo
 :: Tunisia-Italia

 Utilità
 ::  Link
 :: Cambiavaluta
 :: Google
 :: Mappe
 :: Meteo [ing]
 :: Tempo [fr]
 :: Traduttore [ing]

 Ricerca
  

 ..

 

al sito

 


 .

 

al sito

 


  Economia
 646 - Alla Mostra-Mercato SCRIGNO TESORI-D’ITALIA

 

LE   ECCELLENZE  ITALIANE   NEL MONDO

 

Nell’ambito dell’interessante Mostra-Mercato SCRIGNO TESORI-D’ITALIA, ospitata a Roma, allo Spazio Etoile, in Palazzo Ruspoli, dal 16 al 18 marzo, ho conosciuto l’Opificio, un’Azienda Tessile, nata nel 2000, a Torino, in via Martiri della Libertà, dall’inventiva e la voglia d’avventura di Paola e Barbara Bertoldo.

“Più un pizzico d’incoscienza”, mi racconta Paola, che rappresenta la parte commerciale dell’impresa, mentre Barbara, la sorella, è la “creativa”, appassionata, perennemente in movimento, con il corpo e con la mente,“anima”, delle raffinate ed esclusive collezioni dell’opificio.

L’”intreccio” e l’ “incastro”, l’idea chiave, continua Paola,  interpreta e realizza  il gusto nei tessuti,  velluti, sete, lini, viscose, armonizza il contrasto, suscitando quell’insostituibile emozione che dà la ricercatezza di uno stile capace di  “non scadere né troppo in basso, né troppo in alto”.

Amorini, Fatanature, Coriandolo, Vivere, Armonia, che riprende l’antica tecnica del lampasso a tre trame, disegno ramage e righe in coloriture fresche ed eleganti, sono solo alcune delle denominazioni che tentano di definire i tessuti che poi formano  copriletto,  cuscini, trapuntini, pouf e materassi, le soluzioni d’arredo proposte.

Ho compiuto un ampio,  divertente e stupefatto giro degli stand, trovando magnifici tutti gli oggetti esposti, veri campioni dell’artigianato “made in Italy”, dalla moda, ai gioielli, agli arredi, ma anche auto e strumenti musicali, diversi, ma uniti dall’inimitabile talento italiano, ammirato nel mondo intero. Talento, tengono a precisare gli artisti, unitamente agli organizzatori della mostra, non inteso come espressione, magari retorica, bensì come stile vigoroso che sa attingere al passato per riproporsi, in modo nuovo ed emozionante, al futuro.

Alla fine del percorso, l’attenzione si è posata su un personale, anzi, intimo, ricordo, alcuni cuscini di casa, che mia madre aveva particolarmente cari, e che presentano, da un lato, un disegno geometrico, dall’altro motivi floreali o arabeschi, che mi ha riportato spontaneamente al primo degli stand visitati, quello delle sorelle Bertoldo, per gettarvi un’ultima, imperdibile occhiata.                                

 

Stella Ventola

 Stampa Invia ad un amico Dai la tua opinione

 
 Il giornale
 ::  Direzione-Redazione
 :: Abbonamento
 :: Contatti
 :: Pubblicità
 :: Stamperia-Editrice

 Elia Finzi

 

 

Tunisi 1923-2012

 


 Edizioni Finzi

 

PUBBLICAZIONI


 web partner

 

gli anni di carta

 

il foglio

 

 


 Numeri recenti
 :: 815 - Intervista 
 :: 811 - La doppia strada dello sviluppo 
 :: 805 - Comprare una casa al costo di un caffé? Ora si può, grazie all’Amenity Migration.  
 :: 802 - FRODI FINANZIARIE ONLINE 
 :: 788 - Prostituzione in Tunisia. 
 :: 785 - I Consigli dell’avvocato 
 :: 781 - I Consigli dell’Avvocato 
 :: 780 - UE E TUNISIA SIGLANO UN NUOVO ACCORDO 
 :: 779 - Il Marocco è un Paese investment friendly? 
 :: 775 - LINEE GUIDA PER L’ACQUISTO IMMOBILIARE IN ITALIA DA PARTE DI UNO STRANIERO 
 :: 774 - TRASFERIMENTO DI PENSIONI ex INPDAP IN TUNISIA, CHIARIMENTI E LINEE GUIDA. 
 :: 762 - CTICI 
 :: 749 - GARANTIRE L’OPERATIVITA’ DELL’ICE PER TUTTO IL 2011 
 :: 681 - INTERVISTA A NANDO LOMBARDI 
 :: 678 - INTERVISTA A ISNARDO CARTA 
 :: 675 - VENTICINQUESIMO ANNIVERSARIO DI TRANSMED 
 :: 673 - OASI DI CHENINI, GABÈS 
 :: 673 - LA CRISI FINANZIARIA INTERNAZIONALE E LA TUNISIA 
 :: 672 - FIRMATO UN PROTOCOLLO DI ACCORDO 
 :: 670 - LA SCONFITTA DELLA GLOBALIZZAZIONE 
 :: 657 - TUNISIA: UN’ECONOMIA SEMPRE PIU’ APERTA  
 :: 649 - INCONTRO CON IL MINISTRO BERSANI 
 :: 646 - Alla Mostra-Mercato SCRIGNO TESORI-D’ITALIA 
 :: 640 - Forum Italia-Tunisia all’Hotel Sheraton Tunisi, 21-23 gennaio 2007 
 :: 639 - La Regione Marche e la Tunisia insieme per un partenariato solido e fruttuoso 
 :: 636 - CTICI 
 :: 632 - L’integrazione economica e produttiva tra Italia e Mediterraneo 
 :: 631 - Le attività dell’UPI in Tunisia nel settore agroalimentare 
 :: 630 - Salone del Tessile e dell’Abbigliamento TEXMED 2006 - Tunisi, 14-16 giugno 2006 
 :: 625 - Firmato un accordo di cooperazione tra Banca Nuova e BIAT per il sostegno degli immigrati tunisini in Sicilia 

Copyright © 2005 Il Corriere di Tunisi - Ideazione e realizzazione Delfino Maria Rosso - Powered by Fullxml