Il Corriere di Tunisi 
13 utenti on line


 Login
   
    
 Ricordati di me

 Nuova Serie
 ::  Prima Pagina
 ::  Collettività
 ::  Cronaca
 ::  Cultura
 ::  Dossier
 ::  Economia
 ::  Immigrazione-Emigrazione
 ::  In Italia
 ::  In Tunisia
 ::  Lettere
 ::  Nel Mediterraneo-Maghreb
 ::  Scuola-Università
 ::  Sport
 ::  Teatro-Cinema-Mostre
 ::  Tempo Libero
 ::  Zibaldone
 :: locandine

 Anni 2005/2006
 ::  Prima Pagina
 :: Cronaca
 :: Cultura
 :: Dossier
 :: Economia
 :: Immigrazione-Emigrazione
 :: Mediterraneo
 :: Tunisia-Italia

 Utilità
 ::  Link
 :: Cambiavaluta
 :: Google
 :: Mappe
 :: Meteo [ing]
 :: Tempo [fr]
 :: Traduttore [ing]

 Ricerca
  

 ..

 

al sito

 


 .

 

al sito

 


  Prima Pagina
 830 - 182 [nuova serie]

NOSTRI PROBLEMI

 

Un mese di novembre all’insegna della cultura italiana in Tunisia che ci ha regalato mostre, conferenze, assaggi golosi! Dal 19 al 24 novembre, la terza edizione della Settimana della cucina italiana, ha voluto valorizzare il patrimonio gastronomico italiano dimostrando, per chi ancora ne dubitasse, che la cucina è innanzitutto cultura poiché come afferma un esperto di storia dell’alimentazione, il Prof.Montanari: “Dal mio punto di vista la cucina è un elemento culturale fondamentale, fa cioè parte di tutte quelle componenti di base della società. Al di là degli aspetti nutrizionali, la cucina ci trasmette infatti dei valori simbolici, identitari, sociali, di convivialità. Credo che riflettere su questi aspetti culturali del cibo sia un modo per preparare anche chi fa il mestiere del cuoco ad avere una percezione del suo lavoro più ricca, più aperta, che la rende più interessante e che risponde anche meglio a ciò che i consumatori vogliono oggi. Perché non ci si accontenta più semplicemente di mangiare e di sfamarsi, ma si vuole consumare idee. Senza voler con questo intellettualizzare il cibo, in verità la cucina è di per sé stessa storicamente piena di idee ed è giusto che emergano. Riflettere sul contenuto culturale del cibo è dunque estremamente importante anche per chi fa tecnicamente cucina”.

Questa riflessione sull’alimentazione ha avuto anche il merito di interrogarsi sul nostro rapporto con l’ambiente e sulla necessità di evitare gli sprechi poichè “il mondo è il nostro giardino.”

L’interessante mostra “Classic Reloaded. Mediterranea” concepita dal MAXXI (Museo Nazionale delle Arti del XXI secolo) in collaborazione con il Ministero degli Affari Esteri, è stata inaugurata il 29 novembre al Museo del Bardo a Tunisi e rimarrà aperta al pubblico sino alla fine di gennaio. La mostra, che espone realizzazioni di artisti italiani contemporanei, è ulteriormente valorizzata anche dal contrasto tra le sale d’ispirazione barocca del Palazzo e l’essenzialità delle opere.

Ai primi di dicembre la presentazione dell’Ambasciatore dell’Argentina Claudio Rosencwaig, sull’impatto e la storia dell’emigrazione italiana nel suo Paese ci permetterà di mettere a confronto due percorsi migratori degli italiani: quelli che si spostarono dalla terra d’origine all’Africa del Nord e quelli che invece migrarono in America Latina. Ciò al fine di elaborare una storia comparativa della migrazione italiana nel mondo.

Dal 6 all’8 dicembre, un convegno su “Architetti, ingenieri, imprenditori ed artisti decoratori italiani nel Maghreb” e una conferenza il 6 dicembre di Danielle Hentati sull’emigrazione italiana in Tunisia presso la Biblioteca Diocesana chiuderanno questo primo ciclo di eventi dedicato al mondo dell’italianità.

La politica però ci rincorre e questa oasi culturale nella quale con delizia ci eravamo immersi si dissolve nell’inquietudine di perderci nel deserto senza fine di un mondo in profonda crisi: in Italia il Decreto Sicurezza ed Immigrazione è stato approvato in via definitiva ed è diventato quindi legge, in Francia la rivolta dei “gilets jaunes” e le operazioni di vandalismo che l’hanno accompagnata ci interrogano su come evitare che un diritto fondamentale dello stato democratico, quale il diritto di manifestare, sia sviato e denaturato da migliaia di “casseurs” che saccheggiano, vandalizzano ed incediano luoghi simbolo della Repubblica. In Tunisia il braccio di ferro tra sindacato e governo continua mentre il potere d’acquisto dei cittadini si sta pericolosamente abbassando.

Una nota positiva: il Consiglio dei Ministri tunisino ha approvato la proposta di legge sulla parità di genere, in particolare in materia di eredità anche se ancora deve essere ratificata in Parlamento.

Entriamo in un periodo festivo: alla festa ebraica delle Luci (hanuka) ai primi di dicembre seguiranno le luminose feste natilizie che auguriamo possano dissipare per un momento le nubi che abbuiano i nostri cieli. A tutti i nostri lettori, che continuano a credere nell’importanza di una pubblicazione in lingua italiana nel Maghreb quale testimone delle relazioni politiche, culturali ed economiche tra le due rive del Mediterraneo, i nostri più cari auguri!

 


 

SOMMARIO

Collettività                     

- La terza Settimana della Cucina Italiana in Tunisia.

- Assemblea SIA.

- Colloquio Internazionale. Architectes, ingenieurs, entrepreneurs et artistes decorateurs italiens au Maghreb.

- Riflessioni a quattro mani con un imprenditore italiano in Tunisia.- 5-8

In Tunisia

- Il governo Chaed ter incassa la fiducia del Parlamento. - 9

Flash News - 10-11

In Italia

- La Giornata Mondiale contro la violenza sulle Donne e il coraggio di Franca Viola. -12

Maghreb e Mediterraneo

- 'Ali Du'agi alla scoperta del Mediterraneo degli anni '30: un grand tour alla rovescia crisi. - 13-14

Dossier

- Racconto di un viaggio indimenticabile. Djanet memories. - 15-18

Internazionale                                                            

- Chi sono e che cosa vogliono i cosiddetti "gilet gialli" francesi. - 19

Economia

- La CTICI informa.

La blue economy in scena a Tunisi.

- Forte sinergia tra l'Italia e la Tunisia a sostegno delle imprese agro-industriali guidate da giovani tunisini.

- Confimprese entra nel Nordafrica.

- Sulla manovra economica italiana. - 20-23

 Cultura

- Curzio Malaparte. Un maledetto toscano.

- Il cielo stellato.

- Inaugurata al Bardo la mostra "Classic reloaded", proveniente dalla collezione del Maxxi di Roma.

- Prima edizione di WAO - Open Art Week. - 24-29

Musica e spettacolo                                          

- Un insperato grande avvenimento. Il maestro Faycal Karoui dirige l'Orchestra Sinfonica di Tunisi.

- Ottobre musicale 2018. Cronache musicali.

- "Migrazioni culturali": la Tunisia di Jouini a Milano. - 30-37

Marginalia

- Breadstick day - 38-39

Università e scuola

- Unità didattica di apprendimento di lingua e letteratura (inglese). - 40-43

Salute e Benessere - 44

Cucina - 45

Passatempo - 46

 


 

 


 
 Il giornale
 ::  Direzione-Redazione
 :: Abbonamento
 :: Contatti
 :: Pubblicità
 :: Stamperia-Editrice

 Elia Finzi

 

 

Tunisi 1923-2012

 


 Edizioni Finzi

 

PUBBLICAZIONI


 web partner

 

gli anni di carta

 

il foglio

 

 


 Numeri recenti
 :: 839 – 191 [nuova serie] 
 :: 838 – 190 [nuova serie]  
 :: 837 – 189 [nuova serie] 
 :: 836 – 188 [nuova serie] 
 :: 835 – 187 [nuova serie] 
 :: 834 – 186 [nuova serie] 
 :: 833 – 185 [nuova serie] 
 :: 832 - 184 [nuova serie] 
 :: 831 - 183 [nuova serie] 
 :: 830 - 182 [nuova serie] 
 :: 829 - 181 [nuova serie] 
 :: 828 - 180 [nuova serie] 
 :: 827 - 179 - [nuova serie] 
 :: 826 – 178 [nuova serie] 
 :: 826 – 177 [nuova serie] 
 :: 825 - 176 [nuova serie] 
 :: 824 - 175 [nuova serie] 
 :: 823 - 174 [nuova serie] 
 :: 822 - 173 [nuova serie] 
 :: 821 - 172 [nuova serie] 
 :: 820 - 171 [nuova serie] 
 :: 819 - 170 [nuova serie] 
 :: 818 - 169 [nuova serie] 
 :: 817 - 168 [nuova serie] 
 :: 816 - 167 [nuova serie] 
 :: 815 – 166 [nuova serie] 
 :: 814 – 165 [nuova serie] 
 :: 813 – 164 [nuova serie] 
 :: 812 - 163 [nuova serie] 
 :: 811 – 162 [nuova serie] 
 :: 810 - 161 [nuova serie] 
 :: 809 - 160 [nuova serie] 
 :: 808 – 159 [nuova serie] 
 :: 807 - 158 [nuova serie] 
 :: 806 – 157 [nuova serie] 
 :: 805 - 156 [nuova serie] 
 :: 804 - 155 [nuova serie] 
 :: 803 - 154 [nuova serie] 
 :: 802 - 153 [nuova serie] 
 :: 801 – 152 [nuova serie] 
 :: 800 - 151 [nuova serie] 
 :: 799 – 150 [nuova serie] 
 :: 798 – 149 [nuova serie] 
 :: 797 – 148 [nuova serie] 
 :: 796- 147 [nuova serie] 
 :: 795 – 146 [nuova serie] 
 :: 794 – 145 [nuova serie] 
 :: 793 – 144 [nuova serie] 
 :: 792 – 143 [nuova serie] 
 :: 791 - 142 [nuova serie] 
 :: 790 - 141 [nuova serie] 
 :: 789 - 140 [nuova serie] 
 :: 788 – 139 [nuova serie] 
 :: 787 – 138 [nuova serie] 
 :: 786 – 137 [nuova serie] 
 :: 785 – 136 [nuova serie] 
 :: 784 - 135 [nuova serie] 
 :: 783 – 134 [nuova serie] 
 :: 782 – 133 [nuova serie] 
 :: 781-132 [nuova serie] 
 :: 780 - 131 [nuova serie] 
 :: 779 – 130 [nuova serie] 
 :: 778 - 129 [nuova serie] 
 :: 777 - 128 [nuova serie] 
 :: 776 - 127 [nuova serie] 
 :: 775 - 126 [nuova serie] febbraio 
 :: 774 - 125 [nuova serie] 
 :: 773 - 124 [nuova serie] 
 :: 772 - 123 [nuova serie] 
 :: 771 – 122 [nuova serie] 
 :: 770 - 120-121 [nuova serie] 
 :: 769 - 119 [nuova serie] 
 :: 768 - 118 [nuova serie] 
 :: 767 - 117 [nuova serie] 
 :: 766 - 116 [nuova serie] 
 :: 765 - 114-115 [nuova serie] 
 :: 764 – 113 [nuova serie] 
 :: 763 - 112 [nuova serie] 
 :: 762 - 111 [nuova serie] - settembre 2012 
 :: 761 - 110 [nuova serie] 
 :: 760 – 109 [nuova serie] 
 :: 759 – 108 [nuova serie] 
 :: 758-107 [nuova serie] 
 :: 757 – 106 [nuova serie] 
 :: 756 – 105 [nuova serie] 
 :: 755 - 104 [nuova serie] 
 :: 754 - 103 [nuova serie] 
 :: 753 – 102 [nuova serie] 
 :: 752 – 101 [nuova serie] 
 :: 751 – 100 [nuova serie] 
 :: 750 - 99 [nuova serie] - novembre  
 :: 749 - 98 [nuova serie] - 15 ottobre 
 :: 748 - 97 [nuova serie] - settembre 
 :: 744-747 - 96 [Nuova Serie] - luglio/agosto 
 :: 719 – 95 [nuova serie]  
 :: 718 - 94 [nuova serie] - maggio 
 :: 717 – 93 [nuova serie] - aprile 
 :: 716 – 92 [nuova serie] - marzo 
 :: 715 - Solo online - a cura della redazione di Torino 
 :: news 
 :: 715 - 91 [nuova serie] - febbraio 2011 
 :: 714 – 90 [nuova serie] 
 :: 713 - 89 [nuova serie] 
 :: 712 - 88 [nuova serie] 
 :: 711 - 87 [nuova serie] 
 :: 710 – 86 [nuova serie] 
 :: 709 - 85 [nuova serie] 
 :: 708 – 84 [nuova serie] - agosto 
 :: 707 – 83 [nuova serie] - luglio 
 :: 706-705 – 82 [nuova serie] - giugno 
 :: 704 – 81 [nuova serie] 
 :: 703 - 80 [nuova serie] maggio 
 :: 702 - 79 [nuova serie] 
 :: 701 -78 [nuova serie] 
 :: 700 - 77 [serie nuova] 
 :: 699 – 76 [nuova serie] 
 :: 698 – 75 [nuova serie] 
 :: 697 – 74 [nuova serie] 
 :: 696 - 73 [nuova serie] 
 :: 695 – 72 [nuova serie] 
 :: 694 – 71 [nuova serie] - dicembre 
 :: 693 -70 [nuova serie] – 6 / 20 novembre 
 :: 692 - 69 [nuova serie] – 21 ottobre – 5 novembre 
 :: 691 - 68 [nuova serie] – 6 ottobre - 20 ottobre 
 :: 690 - 67 [nuova serie] – 16 settembre - 5 ottobre 
 :: 689 - 66 [nuova serie] - 1 - 15 settembre 
 :: 688 - 65 [nuova serie] - agosto 
 :: 687 - 64 [nuova serie] - luglio 
 :: 686 - 63 [nuova serie] - giugno 
 :: 685 - 62 [nuova serie] - giugno  
 :: 684 - 61 [nuova serie] - maggio  
 :: 683 - 60 [nuova serie] - aprile 
 :: 682- 59 [nuova serie] - aprile 
 :: 681 - 58 [nuova serie] - marzo 
 :: 680 - 57 [nuova serie] - marzo 
 :: 679 -56 [nuova serie] - febbraio 
 :: 678 - 55 [nuova serie] – febbraio  
 :: 677 – 54 [nuova serie] gennaio 2009 
 :: 676 – 53 [nuova serie] dicembre 
 :: 675 – 52 [nuova serie] novembre 
 :: 674 – 51 [nuova serie] novembre 
 :: 673 – 50 [nuova serie] novembre 
 :: 672 – 49 [nuova serie] ottobre  
 :: 671 - 48 [nuova serie] settembre 
 :: 670 - 47 [nuova serie] agosto 
 :: 669 - 46 [nuova serie] luglio  
 :: 668 – 45 [nuova serie] giugno 
 :: 667 – 44 [nuova serie] giugno 
 :: 666 – 43 [nuova serie] maggio 
 :: 665 – 42 [nuova serie] maggio 
 :: 664 – 41 [nuova serie] aprile 
 :: 663 – 40 [nuova serie] aprile 
 :: 662 – 39 [nuova serie] marzo 
 :: 661 – 38 [nuova serie] febbraio  
 :: 660 – 37 [nuova serie] febbraio 
 :: 659 – 36 [nuova serie] febbraio 
 :: 655 - 32 [nuova serie] novembre 2007 
 :: 656 – 33 [nuova serie] dicembre 2007 
 :: 657 – 34 [nuova serie] del 15 dicembre 2007 
 :: 658 – 35 [nuova serie] del gennaio 2008 
 :: 654 – 31 [nuova serie] 30 ottobre 2007 
 :: 653 – 30 [nuova serie] ottobre 2007 
 :: 652 – 29 [nuova serie] 30 settembre 2007 
 :: 651 - 28 [nuova serie] 15 settembre 2007 
 :: 650 - 27 [nuova serie] dal 16 al 31 agosto 2007  
 :: 649 - 26 [nuova serie] dal 15 luglio al 15 agosto 2007 
 :: 648 – 25 [nuova serie] dal 15 giugno al 15 luglio 2007 
 :: 647 - 24 [nuova serie] dal 15 al 31 maggio 2007 
 :: 646 – 23 [nuova serie] dal 30 aprile al 15 maggio 2007 
 :: 645 – 22 [nuova serie] dal 10 al 25 aprile 2007 
 :: 644 - 21 [nuova serie] dal 16 al 31 marzo 2007 
 :: 643 - 20 [nuova serie] dal 1 al 15 marzo 2007 
 :: 642 - 19 [nuova serie] dal 15 al 28 febbraio 2007 
 :: 641 - 18 [nuova serie] dal 1 al 15 febbraio 2007 
 :: 640 - 17 [nuova serie] dal 1 al 15 gennaio 2007 
 :: 639 - 16 [nuova serie] dal 16 al 31 dicembre 2006 
 :: 638 - 15 [nuova serie] dal 1 al 15 dicembre 
 :: 637 - 14 [nuova serie] dal 15 al 30 novembre 
 :: 636 - 13 [nuova serie] dal 1 al 15 novembre  
 :: 635 - 12 [nuova serie] dal 15 al 30 ottobre 2006 
 :: 634 - 11 [nuova serie] dal 30 settembre al 15 ottobre 
 :: 633 - 10 [nuova serie] dal 15 al 30 settembre 
 :: 632 - 9 [nuova serie] dal 15 agosto al 10 settembre 
 :: 631 - 8 [nuova serie] dal 15 luglio al 15 agosto 
 :: 630 – 7 [nuova serie] dal 21 giugno al 6 luglio 
 :: 629 - 6 [nuova serie] dal 6 al 20 giugno  
 :: 628 – 5 [nuova serie] dal 21 maggio al 6 giugno 
 :: 627 - 4 [nuova serie] dal 05 al 20 maggio 
 :: 626 - 3 [nuova serie] dal 20 aprile al 5 maggio 
 :: 625 - 2 [nuova serie] - dal 05 aprile al 19 aprile 
 :: 624 - 1 [nuova serie] - dal 20 marzo al 4 aprile 

Copyright © 2005 Il Corriere di Tunisi - Ideazione e realizzazione Delfino Maria Rosso - Powered by Fullxml